Storie : Un sito per creare arte... pensando!

L'arte non è solo creazione, bellezza, gioco: può anche essere uno stimolo per la mente.
Fonte: Antonella Sagone

09/11/2010




Su Think Draw una straordinaria comunità di artisti condivide il piacere di creare pensando. Le "tavolozze" di TD sono molto speciali: oggetti o dettagli di oggetti ne costituiscono i "colori", il mouse è il pennello. A partire da otto assortimenti (Fiori, Frutti, Animali, Pietre, Facce, Avatar, Gotica, Lunartics) è possibile trascinare i "pezzi" all'interno di una "tela"(con sfondi assortiti) e, per sovrapposizioni e accostamenti, creare immagini sorprendenti. Uno strumento duttile e facile da usare, che viene utilizzato da bambini e adulti di ogni età e livello di abilità, con risultati stupefacenti e sempre nuovi.

Movimentano la comunità i temi proposti ogni 10 giorni dai curatori del sito, i forum e le sfide lanciate dai TDers stessi, con argomenti stimolanti, teneri, buffi o di profonda riflessione, dalla fantascienza allo studio dell'arte, dalla storia o la tecnologia fino alla tradizione del "Funny Tuesday" (martedì di divertimento), che per tradizione è dedicato a una sfida pazza e scherzosa.


I soggetti delle opere sono quanto di più vario: dai ritratti ai paesaggi, dallo schizzo alle più meticolose riproduzioni architettoniche, dal fumetto all'arte astratta: ce n'è per tutti i gusti.

Ma non tutto è possibile su TD, e volutamente. I pezzi possono essere ingranditi e rimpiccioliti, ma non ruotati; e ogni tavolozza ha i suoi limiti, le sue difficoltà. Una offre un assortimento di pezzi che mancano però di margini scuri; l'altra ha linee diagonali solo in un verso ma non nell'altro; una terza non ha componenti di colori pieni ma solo pezzi multicolori; un'altra ha pezzi trasparenti... e così via. Ecco perché il sito non si chiama semplicemente "draw" (disegna) ma anche "Think" (pensa): una parte del divertimento è nell'escogitare modi sempre nuovi di aggirare i limiti delle tavolozze, per rappresentare ciò che si vuole. E, a giudicare dalla galleria di splendide opere (quasi 13.000 al momento presente), modi sempre nuovi si presentano ogni giorno, ad ogni nuovo artista che si unisce alla comunità.

La condivisione e il confronto incrementano la creatività dei partecipanti: ecco così nascere la moda dei disegni "collegati" in verticale (ognuno è la continuazione del precedente e insieme formano immagini complesse, come in un puzzle); ed ecco le immagini "animate". Queste ultime sfruttano un'altra interessante potenzialità del sito: infatti è possibile, cliccando su una freccina sotto l'immagine, vedere riprodotta in sequenza la sua creazione, "pennellata" dopo "pennellata"... e così c'è chi sfrutta questa opzione per creare delle brevissime storie animate.

Poesia, ironia, riflessione, gioco, puro e semplice amore per la bellezza: i membri di TD, provenienti da ogni parte del mondo e diversissimi per età, estrazione sociale e culturale, gusti e stile, sono tutti accomunati dalla passione per un gioco serio, nonviolento, a costo e impatto zero, ma che arricchisce lo spirito, mantiene in forma sia il cervello destro che il sinistro (cioè la logica e la creatività) e permette di comunicare, al di là delle differenze, attraverso il puro amore per l'arte in tutte le sue forme.


Fonte:
ThinkDraw
Articolo di Antonella Sagone


Per commentare questo articolo visita il forum Economia solidale e sobrietà, decrescita, ecologia


Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico Crea un PDF dall'articolo
.